Inside Stone è il brand che rappresenta le eccellenze del settore della pietra, del marmo e affini, e che è anche una società di consulenza e servizi capace di guidare, consigliare e assistere il committente in diverse attività nel campo dell’architettura, delle forniture e dell’interior design. 

@2019. INSIDE STONE All Rights Reserved.

top

Inside Stone

  /  Architettura   /  Lo stile rustico nelle case di lusso: il cotto fatto mano

Lo stile rustico nelle case di lusso: il cotto fatto mano

Lo stile rustico, grazie al suo indiscutibile fascino, sta conquistandosi una sempre maggiore fascia di appassionati che vengono attratti dal desiderio di coniugare la praticità al lusso.

Caratteristiche dello stile rustico di lusso

Pietra, mattoncini, cotto fatto a mano e legno rappresentano i materiali costitutivi utilizzati nella realizzazione di abitazioni rustiche di lusso, dove lo stile si distingue per un’estrema sobrietà, che non sconfina mai nell’eccesso.

Nel corso degli anni, il rustico ha mantenuto inalterata la sua impronta tipicamente country, mescolandosi con impostazioni stilistiche apparentemente distanti, come il moderno o l’indistrial, che hanno consentito rivisitazioni di notevole interesse.

Non più soltanto per dimore di campagna, ma anche per eleganti abitazioni cittadine, il rustico di lusso è diventato uno stile di tendenza in grado di conquistarsi l’ammirazione di un ampio trend.

Uno dei punti fermi di queste ambientazioni è rappresentato dalle pavimentazioni in cotto antico, un materiale particolarmente caldo, elegante e ben adattabile a qualsiasi arredamento.

La zona giorno in stile rustico

Un esempio di living rustico prevede pareti in pietra viva, pavimenti in cotto e moltissimo legno massiccio, preferibilmente naturale, utilizzato sia per i complementi di arredo che per travi a vista sul soffitto.

Per gli amanti del moderno, una zona giorno che si rifà allo stile rustico prevede mobili contemporanei dal design minimalista, impreziositi da qualche pregiato pezzo antico in legno grezzo, di notevole impatto, o da complementi di arredo in marmo dal gusto raffinato.

La cucina

La cucina è la stanza che si presta maggiormente ad un’ambientazione rustica di lusso.

Scegliendo mobili in legno massiccio alternati alla pietra dei piani da lavoro, e inserendoli su un pavimento sempre in legno è possibile creare un’atmosfera tipicamente rustica ed elegante.

Un’alternativa particolarmente indovinata è quella dei mobili dipinti in stile shabby che, accanto a uno sofisticato stile country, è in grado di accostare l’eleganza di finiture in rattan.

La stanza da pranzo

Nella zona pranzo è il tavolo a catalizzare l’attenzione; volendo arredare la stanza in perfetto stile rustico niente di più indovinato di un lungo tavolo da osteria, in legno massiccio, a cui abbinare raffinate seggiole in paglia viennese.

Una proposta molto interessante è anche quella di accostare a un tavolo in legno dipinto alcune sedie in plexiglas, il cui ruolo diventa catalizzante per l’armonia dell’insieme.

La camera da letto

Potendo usufruire di soffitto e pavimento in legno, l’arredamento rustico di lusso non può che orientarsi verso letti imbottiti, caratterizzati preferibilmente da tessuti neutri, con coperte colorate e molti cuscini.

In presenza di pareti di pietra e di pavimentazione dove il cotto antico costituisce l’elemento caratterizzante, l’arredamento prevede semplici mobili dipinti in stile provenzale, molto eleganti nella loro estrema semplicità.

La stanza da bagno

Per la stanza da bagno lo stile rustico offre l’opportunità di creare un’ambientazione di grande eleganza, arricchita da pavimenti in legno trattato che costituisce anche i complementi d’arredo dei sanitari.

Chi ha la fortuna di poter usufruire di soffitti a volta può arredare la stanza da bagno utilizzando pavimenti di cotto e pareti di pietra, con sanitari inseriti in mobili di legno naturale.

La terrazza

Potendo disporre di una terrazza la scelta obbligata è quella della praticità che consente di utilizzarla in maniera ideale.

Anche per questa ambientazione il cotto offre l’opportunità di allestire un angolo di estrema godibilità, dove la presenza di divani e poltrone in rattan, arricchite da cuscinoni multicolore è in grado di creare un perfetto angolo relax.

Aggiungendo un tocco shabby con un’illuminazione adeguata oppure qualche divano industrial realizzato con pallet di legno è possibile realizzare un’atmosfera di grande fascino.

Caratteristiche dello stile rustico di lusso

Nato come uno stile povero, relegato alle abitazioni di campagna di contadini e operai, lo stile rustico è diventato il simbolo di scelte eleganti.

Accogliente, caldo, intimo ma anche molto raffinato, questo genere di arredamento si adatta non soltanto ad abitazioni di campagna ma è ideale per loft, open space o appartamenti mansardati.

La prima caratteristica dello stile rustico è quella di optare per il colore bianco, da utilizzare come rivestimento delle pareti, infissi, accessori e biancheria, in modo tale da offrire ampio respiro a questo stile, che potrebbe apparire un poco soffocante.

Attenzione anche a evitare una presenza troppo invasiva del legno, interrompendone la monotonia con tocchi di colore ben calibrati.
Per controbilanciare l’effetto natural wood, è indicato ad esempio l’impiego di mobili laccati con colori brillanti.

Lo stile rustico deve essere in grado di offrire un’esperienza minimal, attraverso sapienti opere di decluttering, che prevede l’eliminazione di qualsiasi oggetto superfluo.

Infine bisogna ricordare che la presenza di piante e fiori si abbina perfettamente allo stile rustico ed elegante.